INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK NEWS    
PROGRAMMA             .ENG  .FRA  .ESP   
MUSICISTA
   Gabriele Mirabassi
.Stampa .Segnala
Biografia
E’ uno dei massimi virtuosi odierni del clarinetto a livello internazionale. Dopo il diploma, conseguito col massimo dei voti e lode, la sua formazione musicale per i primi anni ha riguardato le tecniche esecutive peculiari della musica contemporanea.
Parallelamente ha cominciato a lavorare professionalmente in ambito jazzistico, attività che è diventata man mano sempre più consistente fino a diventare esclusiva. Nel 1996 vince il Top Jazz nella categoria "miglior nuovo talento". A ottobre 2003 Gabriele Mirabassi e Guinga, straordinario chitarrista, compositore e cantante brasiliano, hanno inciso il loro primo disco in duo, "Graffiando vento", definito nel 2004 dalla Folha de Sao Paulo "miglior disco di musica strumentale brasiliana dell’anno".
Le collaborazioni sono numerosissime, ed estremamente eterogenee sul piano degli stili e dei linguaggi, molte sono documentate discograficamente (Richard Galliano, Luciano Biondini, Michel Godard, John Taylor, Steve Swallow, Rabih Abou Khalil, Mina, John Cage, Ivano Fossati, Battista Lena, Riccardo Zegna, Enrico Pieranunzi, Roberto Gatto, Cristina Zavalloni, Trio madeira-brasil, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Marco Paolini, Mario Brunello, Orchestra d’archi italiana), solo per citarne alcune.
Negli ultimi anni Mirabassi ha ampliato notevolmente il suo panorama di collaborazioni, sapendo allargarsi con coraggio ad altri ambiti di spettacolo: significative in questo senso le collaborazioni con Gianmaria Testa, Erri De Luca (Chisciotte e gli invincibili) e con Barbara Casini e Monica Demuru (Costruzione). L’ultima fatica è "Canto d’ebano", in corso di pubblicazione, omaggio allo straordinario legno africano e alle appassionate mani (italiane) che lo trasformano in clarinetto.
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.14 giugno
.2002 .2003 .2004 .2005 .2006
Con la collaborazione di Con il contributo tecnico di Organizzazione e produzione