INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK NEWS    
PROGRAMMA             .ENG  .FRA  .ESP   
ARTISTA
   Luciano Virgilio
.Stampa .Segnala
Biografia
Luciano Virgilio esce dall’Accademia d’arte drammatica Silvio D’Amico nel 1966 e subito entra nella compagnia di Sergio Fantoni e Valentina Fortunato per lo spettacolo "I Lunatici" con la regia di Luca Ronconi. Nell’estate successiva viene scelto da Franco Parenti e Guicciardini per fare Mosca nel "Volpone" di Ben Jonson. Dall’ 87 per qualche anno fa parte della "Compagnia dei Quattro" (Mercante di Venezia, La vedova scalza, Rosenkranz e Guildestern di Stoppard, le Mosche di Sartre, La Dame de chez Maxim ecc.) Nel 74, nella prima ripresa a colori della televisione interpreta Florindo nella "Bottega del caffè" di Goldoni accanto a Tino Buazzelli. Nel 76 Mario Missiroli lo chiama per "Vestire gli ignudi" di Pirandello, con Annamaria Guarnieri . Da qui con Giorgio Strehler al Piccolo per :"Re Lear" e "La Tempesta". Qui rimango fino all’81 con Walter Pagliaro (L’illusion Comique) e Battistoni (Minni la candida, con Giulia Lazzarini). Nel l’83 con Vittorio Gassman e Annamaria Guarnieri fa "Machbeth" interpretando Macduff. Subito dopo Dubois ne "Le false confidenze" di Marivaux con Annamaria Guarnieri per la regia di Pagliaro.
Contemporaneamente partecipa e interpreta molti personaggi in storici sceneggiati e commedie per la televisione come: "Le cinque giornate di Milano", "Lungo il fiume sull’acqua", "La rosa bianca", "Philo Vance", "Majakovshi","Il Consigliere Imperiale", "Malombra", "Gorge Sand", "Orfeo in Paradiso".
Nell’85 rincontra Ronconi e fino al 96 faccio parte di numerosi spettacoli fra i quali "Fedra" di Racine, "Le due commedie in commedia" di Andreini, "La serva amorosa" di Goldoni, "Le tre sorelle" di Cechov, "L’uomo difficile" di Hofmannsthal, "Gli ultimi giorni dell’umanità" di Kraus, "La pazza di Chaillot" di Giraudoux, "L’affare Makcropulos" di Capek, "Re Lear", "Quel pasticciaccio brutto di via merulana" di Gadda).
Con Massimo Castri partecipa a "Il gabbiano" di Cechov , "La ragione degli altri" di Pirandello il "Borkman" e "Spettri" di Ibsen. Tre anni fa Rossella Falk lo volle a fare la parte che era stata di Romolo Valli ne "La bugiarda" di Diego Fabbri.
Nella scorsa stagione, Piero Maccarinelli lo chiama ad affiancare Stefania Sandrelli nella "Un’ora e mezza di ritardo" di Sybleyras e Dell e ,dopo interpreta " La lunga vita di Marianna Ucria" di Dacia Maraini con Mariella Lo Giudice e la regia di Puggellidi nuovo con Maccarinelli a fianco di Lina Sastri, fa il Messaggero nella "Medea" di Euripde.
Da pochissimo ha finito le repliche di "Gallina vecchia" di Novelli con la regia di Piero Maccarinelli , messo in scena per Marina Malfatti.
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.29 maggio
TESTO DI
.John Banville
MUSICA DI
.Rocco De Rosa
.Javier Girotto
.2002 .2003 .2004 .2005 .2006
Con la collaborazione di Con il contributo tecnico di Organizzazione e produzione